Consumato dal fuoco. Il cinema di Guy Debord