Il saggio nasce dalla volontà di analizzare come nel contesto australiano la letteratura e la pittura siano state utilizzate come forme di esplorazione e di conoscenza del territorio, al fine di indivuare luoghi e spazi rappresentativi in cui la 'giovane' nazione australiana potesse riconoscersi. Riferimenti alle antologie letterarie Expressway, Homeland e Harbour e alla figura di Ned Kelly come dipinta da Sidney Nolan

Riempire lo spazio australiano: un percorso figurativo verso l'individuazione di 'luoghi comuni'.

CATTANI, FRANCESCO
2008

Abstract

Il saggio nasce dalla volontà di analizzare come nel contesto australiano la letteratura e la pittura siano state utilizzate come forme di esplorazione e di conoscenza del territorio, al fine di indivuare luoghi e spazi rappresentativi in cui la 'giovane' nazione australiana potesse riconoscersi. Riferimenti alle antologie letterarie Expressway, Homeland e Harbour e alla figura di Ned Kelly come dipinta da Sidney Nolan
La rappresentazione allo specchio. Testo letterario e testo pittorico.
167
183
F. Cattani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/109722
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact