Il luteoforolo, una 3-deossiantocianina, indotta dal trattamento con prohexadione-calcio (ProCa) è stata testata in vitro per la sua attività antimicrobica verso numerosi patogeni vegetali. Tale composto ha inibito significativamente la crescita microbica in tutti i batteri ed i funghi presi in considerazione. Inoltre, il luteoforolo si è dimostrato in grado di ridurre lo sviluppo dei sintomi del colpo di fuoco batterico in un test su frutti di pero immaturi.

Il prohexadione-calcio induce in pomacee la neosintesi di una nuova fitoalessina: il luteoforolo).

SPINELLI, FRANCESCO;
2004

Abstract

Il luteoforolo, una 3-deossiantocianina, indotta dal trattamento con prohexadione-calcio (ProCa) è stata testata in vitro per la sua attività antimicrobica verso numerosi patogeni vegetali. Tale composto ha inibito significativamente la crescita microbica in tutti i batteri ed i funghi presi in considerazione. Inoltre, il luteoforolo si è dimostrato in grado di ridurre lo sviluppo dei sintomi del colpo di fuoco batterico in un test su frutti di pero immaturi.
Atti VII Giornate Scientifiche SOI, Napoli 4-6/5/ 2004.
470
472
Spinelli F.; Speakman J.B.; Rademacher W.; Halbwirth H.; Stich K.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/109041
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact