Il coenzima Q10 (Co Q10) è un benzochinone che svolge un ruolo unico nella catena di trasporto degli elettroni nei mitocondri da cui deriva la sua funzione di vettore di energia. È anche definito ubichinone per indicare la sua distribuzione ubiquitaria. Esso è presente nella maggior parte degli organismi aerobi: batteri, piante ed animali. Il Co Q10 può esistere in tre stati di ossidazione: completamente ossidato (ubichinone), semichinone (ubisemiquinone) e completamente ridotto (ubichinolo). La capacità di questa molecola di esistere in una forma completamente ossidata e una forma completamente ridotto le permette di operare nella catena di trasporto degli elettroni e di agire come antiossidante. Oltre che per sintesi endogena, Co Q10 è presente in vari alimenti o integratori alimentari. I carotenoidi costituiscono una classe di più di 600 pigmenti naturali sintetizzati da piante, alghe e batteri fotosintetici. Questi tetraterpenoidi organici sono divisi in due classi chimiche: xantofille (che contengono ossigeno) e caroteni (che sono puramente idrocarburi, e non contengono ossigeno). Negli ultimi anni, i carotenoidi hanno ricevuto attenzione come potenziali composti anti-cancro e anti-invecchiamento. I carotenoidi sono potenti antiossidanti, che proteggono le cellule del corpo dai danni causati dai radicali liberi. In questo lavoro è stato utilizzato un metodo HPLC-DAD per l'analisi simultanea di Co Q10 e alcuni carotenoidi per il controllo qualità di integratori alimentari. L'estrazione degli analiti è stata effettuata per mezzo di acetone. I risultati preliminari sono soddisfacenti ed è in corso la convalida del metodo.

Analisi HPLC-DAD di coenzima Q10 e carotenoidi in integratori alimentari

MORGANTI, EMANUELE;SARACINO, MARIA ADDOLORATA;FERRANTI, ANNA;RAGGI, MARIA AUGUSTA
2011

Abstract

Il coenzima Q10 (Co Q10) è un benzochinone che svolge un ruolo unico nella catena di trasporto degli elettroni nei mitocondri da cui deriva la sua funzione di vettore di energia. È anche definito ubichinone per indicare la sua distribuzione ubiquitaria. Esso è presente nella maggior parte degli organismi aerobi: batteri, piante ed animali. Il Co Q10 può esistere in tre stati di ossidazione: completamente ossidato (ubichinone), semichinone (ubisemiquinone) e completamente ridotto (ubichinolo). La capacità di questa molecola di esistere in una forma completamente ossidata e una forma completamente ridotto le permette di operare nella catena di trasporto degli elettroni e di agire come antiossidante. Oltre che per sintesi endogena, Co Q10 è presente in vari alimenti o integratori alimentari. I carotenoidi costituiscono una classe di più di 600 pigmenti naturali sintetizzati da piante, alghe e batteri fotosintetici. Questi tetraterpenoidi organici sono divisi in due classi chimiche: xantofille (che contengono ossigeno) e caroteni (che sono puramente idrocarburi, e non contengono ossigeno). Negli ultimi anni, i carotenoidi hanno ricevuto attenzione come potenziali composti anti-cancro e anti-invecchiamento. I carotenoidi sono potenti antiossidanti, che proteggono le cellule del corpo dai danni causati dai radicali liberi. In questo lavoro è stato utilizzato un metodo HPLC-DAD per l'analisi simultanea di Co Q10 e alcuni carotenoidi per il controllo qualità di integratori alimentari. L'estrazione degli analiti è stata effettuata per mezzo di acetone. I risultati preliminari sono soddisfacenti ed è in corso la convalida del metodo.
Proceedings of the 11th Sigma-Aldrich Young Chemists Symposium (SAYCS)
AF5
AF5
E. Morganti; M.A. Saracino; A. Lepore; A. Ferranti; M.A. Raggi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/108888
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact