Il contributo vuole mettere alla prova gli strumenti della semiotica nell'analisi dell'identità di un luogo (nel caso specifico: Rimini). Grazie alla semiotica, il saggio rileva la coerenza identitaria di questo luogo che, in tutta la sua comunicazione (urbana istituzionale e promozionale-commerciale) evidenzia tratti di autoreferenzialità e di coesione semantica che ne fanno, probabilmente, le ragioni di forza e persistenza.

Il mito di Rimini - metro di se stessa

LORUSSO, ANNA MARIA
2011

Abstract

Il contributo vuole mettere alla prova gli strumenti della semiotica nell'analisi dell'identità di un luogo (nel caso specifico: Rimini). Grazie alla semiotica, il saggio rileva la coerenza identitaria di questo luogo che, in tutta la sua comunicazione (urbana istituzionale e promozionale-commerciale) evidenzia tratti di autoreferenzialità e di coesione semantica che ne fanno, probabilmente, le ragioni di forza e persistenza.
Effetto Med. Immagini, discorsi, luoghi
225
252
A.M.Lorusso
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/108884
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact