Schmitt e Hobbes: una strana coppia?