Nel ripercorrere le rappresentazioni elaborate da studentesse e studenti durante i focus group, si incontrano molti riferimenti a situazioni domestiche nelle quali l'identità di genere risulta confondersi con l'identificazione in ruoli familiari prestabiliti. Nei discorsi sulle famiglie l'espressione identitaria dei comportamenti sembra equivalere alla richiesta di aderire a ruoli stereotipati, il più delle volte orientati a sentenziare ciò che dovrebbe essere maschile e ciò che dovrebbe essere femminile.

La famiglia

CASADEI, RITA
2011

Abstract

Nel ripercorrere le rappresentazioni elaborate da studentesse e studenti durante i focus group, si incontrano molti riferimenti a situazioni domestiche nelle quali l'identità di genere risulta confondersi con l'identificazione in ruoli familiari prestabiliti. Nei discorsi sulle famiglie l'espressione identitaria dei comportamenti sembra equivalere alla richiesta di aderire a ruoli stereotipati, il più delle volte orientati a sentenziare ciò che dovrebbe essere maschile e ciò che dovrebbe essere femminile.
Femmine e maschi nei discorsi tra compagni di classe
244
254
R.Casadei
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/108345
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact