Il contributo chiarisce la relazione tra la fornace della Regio II, Insula 1 di Marzabotto e il vicino tempio di Tina, dall'analisi topografica e funzionale delle due aree all'interno della città, allo studio dei materiali fino all'edizione di una importante iscrizione (un teonimo al genitivo riferibile al nome di Tina) che riconduce in maniera incontrovertibile la fornace alle esigenze del vicino santuario poliadico.

Città etrusca di Marzabotto. Una fornace per il tempio di Tina

SASSATELLI, GIUSEPPE
2011

Abstract

Il contributo chiarisce la relazione tra la fornace della Regio II, Insula 1 di Marzabotto e il vicino tempio di Tina, dall'analisi topografica e funzionale delle due aree all'interno della città, allo studio dei materiali fino all'edizione di una importante iscrizione (un teonimo al genitivo riferibile al nome di Tina) che riconduce in maniera incontrovertibile la fornace alle esigenze del vicino santuario poliadico.
Corollari. Scritti di antichità etrusche e italiche in omaggio all'opera di Giovanni Colonna
150
158
G. Sassatelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/107555
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact