Qual è il valore del “lavoro” nei percorsi di re-inserimento sociale? Quale significato assume per soggetti che vivono in una condizione di marginalità sociale? Quale ruolo giocano i percorsi di accompagnamento all’inserimento lavorativo attivati da associazioni, cooperative sociali e altre realtà del territorio? Quali azioni e politiche possono essere messe in campo nell’ottica di promuovere efficaci percorsi di riconoscimento sociale e di uscita da processi di emarginazione? Quali strumenti, infine, sono oggi a disposizione degli enti pubblici per promuovere l’inserimento lavorativo e la riacquisizione di una cittadinanza sociale? Queste sono le domande che attraversano il presente volume e ne hanno guidato la costruzione. Farcela rappresenta infatti un approfondimento sul tema dell’inserimento lavorativo di persone in condizioni di grave disagio sociale, teso a promuovere una maggiore sensibilità culturale e politica nei confronti dell’esclusione e della marginalità sociale e a fornire strumenti di supporto alla progettazione di politiche di inclusione. A partire da una ricerca sui percorsi di transizione al lavoro, si intende altresì mettere a disposizione di coloro che sono impegnati in questo “lavoro impossibile” osservazioni e riflessioni per ripensare il proprio agire.

Farcela. Percorsi di inserimento al lavoro

BERGAMASCHI, MAURIZIO
2010

Abstract

Qual è il valore del “lavoro” nei percorsi di re-inserimento sociale? Quale significato assume per soggetti che vivono in una condizione di marginalità sociale? Quale ruolo giocano i percorsi di accompagnamento all’inserimento lavorativo attivati da associazioni, cooperative sociali e altre realtà del territorio? Quali azioni e politiche possono essere messe in campo nell’ottica di promuovere efficaci percorsi di riconoscimento sociale e di uscita da processi di emarginazione? Quali strumenti, infine, sono oggi a disposizione degli enti pubblici per promuovere l’inserimento lavorativo e la riacquisizione di una cittadinanza sociale? Queste sono le domande che attraversano il presente volume e ne hanno guidato la costruzione. Farcela rappresenta infatti un approfondimento sul tema dell’inserimento lavorativo di persone in condizioni di grave disagio sociale, teso a promuovere una maggiore sensibilità culturale e politica nei confronti dell’esclusione e della marginalità sociale e a fornire strumenti di supporto alla progettazione di politiche di inclusione. A partire da una ricerca sui percorsi di transizione al lavoro, si intende altresì mettere a disposizione di coloro che sono impegnati in questo “lavoro impossibile” osservazioni e riflessioni per ripensare il proprio agire.
173
9788854835924
Maurizio Bergamaschi
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/106558
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact