Dagli anni ottanta in Francia e dagli anni novanta nel mondo anglosassone e in Italia, si registra una crescente enfasi sul rapporto tra migrazioni e sviluppo. In particolare, crescono i progetti finalizzati a rendere il migrante attore protagonista dello sviluppo del proprio paese d’origine. Pur rivelandosi interessanti, si desidera sostenere un atteggiamento cauto nei confronti di toni eccessivamente celebrativi nell'illustrare le potenzialità di questi progetti di cooperazione decentrata o co-svilppo. La relazione ripercorre brevemente l’evoluzione degli studi su questo fenomeno, ne discute criticamente le ambivalenze e gli aspetti problematici, ma mostra anche come esso costituisca un’opportunità metodologica per la ricerca etnografica dei processi migratori.

Migrazioni e sviluppo: opportunità metodologiche nello studio di un legame ambivalente

RICCIO, BRUNO
2011

Abstract

Dagli anni ottanta in Francia e dagli anni novanta nel mondo anglosassone e in Italia, si registra una crescente enfasi sul rapporto tra migrazioni e sviluppo. In particolare, crescono i progetti finalizzati a rendere il migrante attore protagonista dello sviluppo del proprio paese d’origine. Pur rivelandosi interessanti, si desidera sostenere un atteggiamento cauto nei confronti di toni eccessivamente celebrativi nell'illustrare le potenzialità di questi progetti di cooperazione decentrata o co-svilppo. La relazione ripercorre brevemente l’evoluzione degli studi su questo fenomeno, ne discute criticamente le ambivalenze e gli aspetti problematici, ma mostra anche come esso costituisca un’opportunità metodologica per la ricerca etnografica dei processi migratori.
Saperi antropologici, Media e società civile nell'Italia contemporanea
171
180
B. Riccio
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/106529
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact