Il nome e l’opera di Montesquieu paiono aver ormai acquisito, anche in Italia, una vasta risonanza. Ciò è indubbiamente un gran bene per tutti; ma comporta anche svariati rischi, come in particolare una eccessiva semplificazione e banalizzazione del suo pensiero. Allo scopo di efficacemente scongiurare una simile evenienza – la peggiore che possa capitare a chi, come lui, ha condotto una vita intensamente “pensata” – il presente volume ripropone, per la prima volta tutti insieme, i più significativi scritti consacrati alle sue riflessioni negli ultimi decenni (ovviamente a giudizio di scrive, anche se basta un minimo senso di equità per condividere tale valutazione). Gli scritti qui raccolti sono i seguenti: - il misurato studio su Montesquieu (prima edizione: 1956) del filosofo e politologo Isaiah Berlin (1909-1997); - il primo capitolo del magistrale libro Les étapes de la pensée sociologique (1967) del filosofo e sociologo Raymond Aron (1905-1983); - le eccellenti pagine riservate al Bordolese dallo storico Federico Chabod (1901-1960) nel suo intramontabile studio dal titolo Storia dell’idea d’Europa (1961); - le limpide pagine del filosofo e politologo Norberto Bobbio (1909-2004) su Grandezza e decadenza dell’ideologia europea (1986), dove Montesquieu occupa un posto centrale nell’argomentazione; - il miglior contributo concernente il Bordolese (datato 1998) scritto dal politologo e filosofo del diritto Sergio Cotta (1920-2007), massimo suo esperto italiano durante il secolo scorso; - le splendide pagine che lo scrittore Jean Starobinski (n. 1920) ha aggiunto nel 1994 al suo esemplare profilo di Montesquieu del 1953; - alcune delle celebri analisi dedicate al pensatore settecentesco, nel decennio 1953-1963, dall’eminente filosofa Hannah Arendt (1906-1975), la figura intellettuale nostra contemporanea in assoluto a lui più prossima (in tutti i sensi). Chiude il volume una dettagliata e accurata Cronologia della vita e delle opere di Montesquieu.

Lo spirito della politica. Letture di Montesquieu

FELICE, DOMENICO
2011

Abstract

Il nome e l’opera di Montesquieu paiono aver ormai acquisito, anche in Italia, una vasta risonanza. Ciò è indubbiamente un gran bene per tutti; ma comporta anche svariati rischi, come in particolare una eccessiva semplificazione e banalizzazione del suo pensiero. Allo scopo di efficacemente scongiurare una simile evenienza – la peggiore che possa capitare a chi, come lui, ha condotto una vita intensamente “pensata” – il presente volume ripropone, per la prima volta tutti insieme, i più significativi scritti consacrati alle sue riflessioni negli ultimi decenni (ovviamente a giudizio di scrive, anche se basta un minimo senso di equità per condividere tale valutazione). Gli scritti qui raccolti sono i seguenti: - il misurato studio su Montesquieu (prima edizione: 1956) del filosofo e politologo Isaiah Berlin (1909-1997); - il primo capitolo del magistrale libro Les étapes de la pensée sociologique (1967) del filosofo e sociologo Raymond Aron (1905-1983); - le eccellenti pagine riservate al Bordolese dallo storico Federico Chabod (1901-1960) nel suo intramontabile studio dal titolo Storia dell’idea d’Europa (1961); - le limpide pagine del filosofo e politologo Norberto Bobbio (1909-2004) su Grandezza e decadenza dell’ideologia europea (1986), dove Montesquieu occupa un posto centrale nell’argomentazione; - il miglior contributo concernente il Bordolese (datato 1998) scritto dal politologo e filosofo del diritto Sergio Cotta (1920-2007), massimo suo esperto italiano durante il secolo scorso; - le splendide pagine che lo scrittore Jean Starobinski (n. 1920) ha aggiunto nel 1994 al suo esemplare profilo di Montesquieu del 1953; - alcune delle celebri analisi dedicate al pensatore settecentesco, nel decennio 1953-1963, dall’eminente filosofa Hannah Arendt (1906-1975), la figura intellettuale nostra contemporanea in assoluto a lui più prossima (in tutti i sensi). Chiude il volume una dettagliata e accurata Cronologia della vita e delle opere di Montesquieu.
277
9788857507545
9788857507545
D. Felice
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/106114
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact