In questo contibuto, l'autrice parte da alcune domande ricorrenti e quasi inevitabili: "Ma i ragazzi stanno bene? Cresceranno con un peso da portare? Avranno disturbi sociali, sessuali, d'identità di genere?". Per trovare le risposte, l'autrice invita a chiarire cos'è naturale e cosa no, quanto c'è di culturale, sociale, ideologico, storico nel concetto di naturale; cosa rende una famiglia funzionale alla crescita serena dei figli.

I bambini stanno bene?

CONTINI, MARIAGRAZIA
2011

Abstract

In questo contibuto, l'autrice parte da alcune domande ricorrenti e quasi inevitabili: "Ma i ragazzi stanno bene? Cresceranno con un peso da portare? Avranno disturbi sociali, sessuali, d'identità di genere?". Per trovare le risposte, l'autrice invita a chiarire cos'è naturale e cosa no, quanto c'è di culturale, sociale, ideologico, storico nel concetto di naturale; cosa rende una famiglia funzionale alla crescita serena dei figli.
Maestra, ma Sara ha due mamme? Le famiglie omogenitoriali nella scuola e nei servizi educativi.
21
29
M. Contini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/106047
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact