Verso un'amministrazione diligente?