Il volume affronta il tema della precarietà sociale vissuta dai giovani della provincia di Rimini. Questa forma di precarietà si è prodotta soprattutto a partire dalle riforme avviate nel mondo del lavoro, le quali hanno favorito la diffusione di forme di impiego atipiche (legge n. 30/2003). La crescente flessibilizzazione del mercato del lavoro è, infatti, in grado di produrre un senso di precarietà fra i giovani, nonché di amplificarlo sotto gli effetti di un'economia irregolare estesa. Il capitolo "Il lavoro atipico nel mercato del lavoro riminese" mira a circoscrivere gli effetti dei mutamenti occorsi a livello nazionale nel mercato del lavoro al caso specifico della provincia di Rimini. Più dettagliatamente, in questo capitolo vengono trattati i temi della diffusione e della consistenza del lavoro atipico, del lavoro parasubordinato e del lavoro atipico subordinato nella provincia di Rimini. Inoltre, il capitolo dedica uno speciale approfondimento al caso del lavoro interinale. Tutte le analisi vengono svolte offrendo la serie storica dei dati presentati, al fine di comprendere più compiutamente l'evoluzione del mercato del lavoro riminese. Inoltre, la lettura del contesto romagnolo è arricchita dai confronti con il mercato del lavoro di altre realtà provinciali, regionali, nonché nazionale.

Il lavoro atipico nel mercato del lavoro riminese: consistenza e dinamiche

MANTOVANI, DEBORA
2006

Abstract

Il volume affronta il tema della precarietà sociale vissuta dai giovani della provincia di Rimini. Questa forma di precarietà si è prodotta soprattutto a partire dalle riforme avviate nel mondo del lavoro, le quali hanno favorito la diffusione di forme di impiego atipiche (legge n. 30/2003). La crescente flessibilizzazione del mercato del lavoro è, infatti, in grado di produrre un senso di precarietà fra i giovani, nonché di amplificarlo sotto gli effetti di un'economia irregolare estesa. Il capitolo "Il lavoro atipico nel mercato del lavoro riminese" mira a circoscrivere gli effetti dei mutamenti occorsi a livello nazionale nel mercato del lavoro al caso specifico della provincia di Rimini. Più dettagliatamente, in questo capitolo vengono trattati i temi della diffusione e della consistenza del lavoro atipico, del lavoro parasubordinato e del lavoro atipico subordinato nella provincia di Rimini. Inoltre, il capitolo dedica uno speciale approfondimento al caso del lavoro interinale. Tutte le analisi vengono svolte offrendo la serie storica dei dati presentati, al fine di comprendere più compiutamente l'evoluzione del mercato del lavoro riminese. Inoltre, la lettura del contesto romagnolo è arricchita dai confronti con il mercato del lavoro di altre realtà provinciali, regionali, nonché nazionale.
Il volto sociale della precarietà. Una sfida per il welfare locale
41
68
D. Mantovani
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105372
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact