Intertestualità e melodramma contemporaneo: il caso Almodòvar