Quando uno slogan pubblicitario inizia a entrare nelle conversazioni comuni, quando un ritornello si diffonde, quando una teoria scientifica, una ideologia diventano di largo uso si dicono "memi", cioè unità di informazione culturale in grado di essere replicati e di diffondersi. La memetica è una scienza assai giovane: ne parla per la prima volta il celebre studioso Richard Dawkins nel 1976, nel libro "Il gene egoista". L'autore, Pascal Jouxtel, è un esperto dei sostemi di automazione e presidente della Societé Francophone de mémétique.

Memetica. Il codice genetico della cultura

TARTARINI, CHIARA
2010

Abstract

Quando uno slogan pubblicitario inizia a entrare nelle conversazioni comuni, quando un ritornello si diffonde, quando una teoria scientifica, una ideologia diventano di largo uso si dicono "memi", cioè unità di informazione culturale in grado di essere replicati e di diffondersi. La memetica è una scienza assai giovane: ne parla per la prima volta il celebre studioso Richard Dawkins nel 1976, nel libro "Il gene egoista". L'autore, Pascal Jouxtel, è un esperto dei sostemi di automazione e presidente della Societé Francophone de mémétique.
9788833920627
Pascal Jouxtel
Comment les systèmes pondent
C. Tartarini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105227
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact