LO scritto evidenzia la relazione tra medicina, fotografia e cinema a cavallo tra il XIX e il XX secolo. L'immagine medica apre sia a una riflessione sull'immagine come concreta memoria del gesto di cura (immagine "esatta"), sia a un approfondimento sulle suggestioni delle immagini (immagine "suggestiva"), che si presta a un approccio di indagine narrativo e finzionale.

L'occhio clinico. Note su medicina, fotografia e cinema

TARTARINI, CHIARA
2008

Abstract

LO scritto evidenzia la relazione tra medicina, fotografia e cinema a cavallo tra il XIX e il XX secolo. L'immagine medica apre sia a una riflessione sull'immagine come concreta memoria del gesto di cura (immagine "esatta"), sia a un approfondimento sulle suggestioni delle immagini (immagine "suggestiva"), che si presta a un approccio di indagine narrativo e finzionale.
L'arte nella medicina e la medicina nell'arte
61
109
C. Tartarini
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/105214
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact