il carattere concreto e la lettura molteplice dell'oggetto architettonico suggeriscono di porlo al centro di una indagine interdisciplinare e il tentativo di riproporre nel sistema della conoscenza la stessa concretezza, unicità e riconoscibilità dell'oggetto architettonico introduce una rappresentazione dello stesso che non sfrutta solo le armi del disegno ma anche quelle della ricerca storica e sociologica. La ricerca in architettura punta pertanto verso il recupero di una visione universale delle scienze, oltre le specializzazioni di marca positivista.

La ricerca in Architettura come contributo ad una visione universale del Sapere

BARTOLOMEI, LUIGI
2008

Abstract

il carattere concreto e la lettura molteplice dell'oggetto architettonico suggeriscono di porlo al centro di una indagine interdisciplinare e il tentativo di riproporre nel sistema della conoscenza la stessa concretezza, unicità e riconoscibilità dell'oggetto architettonico introduce una rappresentazione dello stesso che non sfrutta solo le armi del disegno ma anche quelle della ricerca storica e sociologica. La ricerca in architettura punta pertanto verso il recupero di una visione universale delle scienze, oltre le specializzazioni di marca positivista.
FARE RICERCAAtti del VII Convegno della Rete di Interdottorato in Pianificazione Urbana e Territoriale
125
130
L. Bartolomei
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/104834
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact