Pur comportando funzioni e significati specifici diversi, i manufatti di gioielleria monetale manifestano una valenza ideologica strettamente connessa alla celebrazione dell’istituzione imperiale, derivante dall’esibizione del ritratto monetale di personaggi maschili e femminili della domus Augusta. In questa prospettiva, considerando l’ambito cronologico compreso tra la prima e la media età imperiale, il presente contributo si propone di raccogliere le occorrenze del ritratto femminile raffigurato su monete reimpiegate nella realizzazione di gioielli utilizzati come oggetti di ornamento personale.

Ritratti di Augustae nella gioielleria monetale di età romana: raccolta e sintesi preliminare di dati

FILIPPINI, ERICA
2011

Abstract

Pur comportando funzioni e significati specifici diversi, i manufatti di gioielleria monetale manifestano una valenza ideologica strettamente connessa alla celebrazione dell’istituzione imperiale, derivante dall’esibizione del ritratto monetale di personaggi maschili e femminili della domus Augusta. In questa prospettiva, considerando l’ambito cronologico compreso tra la prima e la media età imperiale, il presente contributo si propone di raccogliere le occorrenze del ritratto femminile raffigurato su monete reimpiegate nella realizzazione di gioielli utilizzati come oggetti di ornamento personale.
Oggetti-simbolo. Produzione, uso e significato nel mondo antico
155
171
Filippini E.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/104691
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact