A partire dalle premesse epistemologiche dell'opera «Geografia politica delle regioni italiane», curata da Pasquale Coppola, il saggio tenta di mostrare, attraverso alcuni episodi della storia della cartografia, il ruolo delle carte geografiche nel legittimare e naturalizzare lo stato nazione moderno.

Riflessioni a margine di un progetto di geografia civile

NEVE, MARIO ANGELO
2010

Abstract

A partire dalle premesse epistemologiche dell'opera «Geografia politica delle regioni italiane», curata da Pasquale Coppola, il saggio tenta di mostrare, attraverso alcuni episodi della storia della cartografia, il ruolo delle carte geografiche nel legittimare e naturalizzare lo stato nazione moderno.
A PASQUALE COPPOLA. RACCOLTA DI SCRITTI
825
839
M. NEVE
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/104484
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact