Lo stato di salute dei cittadini risulta sospeso oggi tra esigenze di autonomia e investimento nel rapporto medico paziente. Il medico di medicina generale rappresenta un punto su cui riflettere nella gestione dei flussi sanitari sopratutto per quel che concerne la mobilità passiva. Il saggio evidenzia come tra il cittadino, il Medico di medicina generale e il territorio vi sia un rapporto complesso

Stato di salute e il ruolo della medicina di base

AGNOLETTI, VERONICA
2005

Abstract

Lo stato di salute dei cittadini risulta sospeso oggi tra esigenze di autonomia e investimento nel rapporto medico paziente. Il medico di medicina generale rappresenta un punto su cui riflettere nella gestione dei flussi sanitari sopratutto per quel che concerne la mobilità passiva. Il saggio evidenzia come tra il cittadino, il Medico di medicina generale e il territorio vi sia un rapporto complesso
La mobilità passiva in sanità. Una ricerca nella provincia di Ferrara
68
90
V. AGNOLETTI
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103680
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact