Nel capitolo sono sviluppati i seguenti contenuti. Comprendere le barriere al cambiamento. Identificare le barriere al cambiamento  Materiale educativo;  Meeting educazionali;  Visite di sensibilizzazione e formazione (outreach visit);  Opinion leaders locali;  Audit clinico (audit & feedback);  Sistemi di promemoria (reminders);  Strategie mediate dai pazienti. La scelta della strategia di implementazione La definizione di percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale La costruzione e l’implementazione del PDTA I principali requisiti per la costruzione di un PDTA La rappresentazione del PDTA Il sistema di valutazione e gli indicatori Gestione e diffusione del PDTA Verifica dell'applicazione, valutazione e revisione del PDTA L’Audit clinico Struttura e fasi dell’audit clinico  Identificazione del tema di audit;  Individuazione dello standard di riferimento;  Scelta dei criteri e costruzione degli indicatori;  Preparazione degli strumenti per la rilevazione ed analisi dei dati;  Definizione della numerosità delle osservazioni;  Definizione dei soggetti e dei tempi dedicati alla rilevazione. Misurazione della performance Analisi degli scostamenti Implementazione del cambiamento

Strategie di implementazione delle linee guida e del cambiamento

CHIARI, PAOLO;
2011

Abstract

Nel capitolo sono sviluppati i seguenti contenuti. Comprendere le barriere al cambiamento. Identificare le barriere al cambiamento  Materiale educativo;  Meeting educazionali;  Visite di sensibilizzazione e formazione (outreach visit);  Opinion leaders locali;  Audit clinico (audit & feedback);  Sistemi di promemoria (reminders);  Strategie mediate dai pazienti. La scelta della strategia di implementazione La definizione di percorso diagnostico-terapeutico-assistenziale La costruzione e l’implementazione del PDTA I principali requisiti per la costruzione di un PDTA La rappresentazione del PDTA Il sistema di valutazione e gli indicatori Gestione e diffusione del PDTA Verifica dell'applicazione, valutazione e revisione del PDTA L’Audit clinico Struttura e fasi dell’audit clinico  Identificazione del tema di audit;  Individuazione dello standard di riferimento;  Scelta dei criteri e costruzione degli indicatori;  Preparazione degli strumenti per la rilevazione ed analisi dei dati;  Definizione della numerosità delle osservazioni;  Definizione dei soggetti e dei tempi dedicati alla rilevazione. Misurazione della performance Analisi degli scostamenti Implementazione del cambiamento
Evidence-Based Clinical Practice: la pratica clinico-assistenziale basata su prove di efficacia
345
386
P. Chiari; D. Mosci
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/103134
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact