Ermafrodite armoniche: il contralto nell'Ottocento