Il rapporto fra Rossini e i suoi cantanti non fu sempre così lineare come comunemente divulgato; in particolare, le sue ultime opere teatrali sembrano ispirarsi a modelli vocali ideali, piuttosto che adeguarsi agli interpreti a disposizione.

Il rapporto compositore-cantante in Rossini

BEGHELLI, MARCO
2011

Abstract

Il rapporto fra Rossini e i suoi cantanti non fu sempre così lineare come comunemente divulgato; in particolare, le sue ultime opere teatrali sembrano ispirarsi a modelli vocali ideali, piuttosto che adeguarsi agli interpreti a disposizione.
«Per ben vestir la virtuosa». Die Oper des 18. und frühen 19. Jahrhunderts im Spannungsfeld zwischen Komponisten und Sängern
177
190
M. Beghelli
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/102734
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact