Questo rapporto interno tratta l’analisi delle imperfezioni strutturali presenti nell’isolamento in polietilene reticolato (XLPE) di cavi di potenza per alta ed altissima tensione alternata, e cioè contaminanti, vacuoli e protrusioni. La presenza di tali difetti nell’isolamento può por-tare ad un eventuale guasto del cavo in servizio, che si traduce in danno economico correla-to con la durata del fuori-servizio – sempre notevole nel caso di guasto di cavi – e quindi l’analisi delle imperfezioni nell’isolamento è cruciale e indispensabile. In questa analisi so-no considerati, uno per uno, nove campioni di cavo prelevati da cavi di potenza per alta e al-tissima tensione alternata isolati in polietilene reticolato (XLPE), dai quali si è ottenuto in laboratorio un numero di fettine (wafer) di isolante (con i relativi semiconduttivi interno ed esterno) equivalente all’incirca al 10% del volume totale dell’isolante per ciascun campione. In seguito, su ciascuna delle fette è stata effettuata la ricerca di protrusioni, vacuoli e conta-minanti mediante microscopio ottico a luce trasmessa. La metodologia elaborata dallo staff del DIE-Bologna ai fini della presente analisi ha effettivamente consentito di individuare va-ri difetti in quasi tutti i nove campioni esaminati. Un’eventuale prosecuzione dell’attività potrebbe consentire l’elaborazione di un protocollo di analisi di contaminanti, vacuoli, pro-trusioni da inserire in specifiche di accettazione dei cavi isolati in XLPE.

Analisi di protrusioni, vacuoli e contaminanti in cavi di potenza per alta tensione alternata isolati in polietilene reticolato (XLPE)

MAZZANTI, GIOVANNI;KANDIA, EFFROSYNI
2011

Abstract

Questo rapporto interno tratta l’analisi delle imperfezioni strutturali presenti nell’isolamento in polietilene reticolato (XLPE) di cavi di potenza per alta ed altissima tensione alternata, e cioè contaminanti, vacuoli e protrusioni. La presenza di tali difetti nell’isolamento può por-tare ad un eventuale guasto del cavo in servizio, che si traduce in danno economico correla-to con la durata del fuori-servizio – sempre notevole nel caso di guasto di cavi – e quindi l’analisi delle imperfezioni nell’isolamento è cruciale e indispensabile. In questa analisi so-no considerati, uno per uno, nove campioni di cavo prelevati da cavi di potenza per alta e al-tissima tensione alternata isolati in polietilene reticolato (XLPE), dai quali si è ottenuto in laboratorio un numero di fettine (wafer) di isolante (con i relativi semiconduttivi interno ed esterno) equivalente all’incirca al 10% del volume totale dell’isolante per ciascun campione. In seguito, su ciascuna delle fette è stata effettuata la ricerca di protrusioni, vacuoli e conta-minanti mediante microscopio ottico a luce trasmessa. La metodologia elaborata dallo staff del DIE-Bologna ai fini della presente analisi ha effettivamente consentito di individuare va-ri difetti in quasi tutti i nove campioni esaminati. Un’eventuale prosecuzione dell’attività potrebbe consentire l’elaborazione di un protocollo di analisi di contaminanti, vacuoli, pro-trusioni da inserire in specifiche di accettazione dei cavi isolati in XLPE.
26
G. Mazzanti; E. Kandia
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/102364
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact