Prendendo spunto dalle dichiarazioni della Cancelliera tedesca Angela Merkel sul "fallimento del multiculturalismo in Germania", il saggio traccia un bilancio delle politiche multiculturali adottate da alcuni paesi europei negli ultimi decenni e propone una distinzione tra teorie multiculturali, politiche multiculturali e società multiculturale. Le dichiarazioni di Angela Merkel sono quindi analizzate sia nella cornice delle politiche migratorie tedesche dopo il 1973 sia dello sviluppo della "cittadinanza europea" dopo l'unificazione.

Spettri multiculturali nella crisi della cittadinanza europea

MEZZADRA, SANDRO
2011

Abstract

Prendendo spunto dalle dichiarazioni della Cancelliera tedesca Angela Merkel sul "fallimento del multiculturalismo in Germania", il saggio traccia un bilancio delle politiche multiculturali adottate da alcuni paesi europei negli ultimi decenni e propone una distinzione tra teorie multiculturali, politiche multiculturali e società multiculturale. Le dichiarazioni di Angela Merkel sono quindi analizzate sia nella cornice delle politiche migratorie tedesche dopo il 1973 sia dello sviluppo della "cittadinanza europea" dopo l'unificazione.
L'Europa di carta. Stampa e opinione pubblica in Europa nel 2010
53
69
S. Mezzadra
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/102363
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact