Il libro tratta diffusamente di tutti gli aspetti del diritto internazionale del lavoro, costituito dall'attività normativa dell'Organizzazione internazionale del lavoro (quasi 200 convenzioni e 200 raccomandazioni), di cui viene illustrato anche il funzionamento e il meccanismo di controllo, nonché da altre norme di carattere universale o regionale. Ampio spazio è dedicato alla Carta sociale europea e agli altri strumenti in materia sociale adottati dal Consiglio d'Europa. Un intero capitolo concerne il diritto dell'Unione europea, suddiviso in: norme sullalibera circolazione delle persone (incluso il fenomeno del distacco di lavoratori in occasione della prestazione di servizi), diritto in materia sociale e del lavoro, norme applicabili ai cittadini di Stati terzi. Un capitolo è dedicato alle problematiche del rapporto fra diritto del lavoro e diritto del commercio internazionale, anche in questo caso ponendo in evidenza il piano universale, quello regionale e quello dell'Unione europea. Pur potendo essere utilizzato anche come strumento didattico, il volume ha la finalità di presentare lo stato del diritto internazionale del lavoro, inclusa la dimenzione regionale, inserendolo nel contesto dei fenomeni attuali, ed è l'unica opera pubblicata in Italia ad avere questo oggetto.

Diritto internazionale del lavoro. Norme universali, regionali e dell'Unione europea

ZANOBETTI, ALESSANDRA
2011

Abstract

Il libro tratta diffusamente di tutti gli aspetti del diritto internazionale del lavoro, costituito dall'attività normativa dell'Organizzazione internazionale del lavoro (quasi 200 convenzioni e 200 raccomandazioni), di cui viene illustrato anche il funzionamento e il meccanismo di controllo, nonché da altre norme di carattere universale o regionale. Ampio spazio è dedicato alla Carta sociale europea e agli altri strumenti in materia sociale adottati dal Consiglio d'Europa. Un intero capitolo concerne il diritto dell'Unione europea, suddiviso in: norme sullalibera circolazione delle persone (incluso il fenomeno del distacco di lavoratori in occasione della prestazione di servizi), diritto in materia sociale e del lavoro, norme applicabili ai cittadini di Stati terzi. Un capitolo è dedicato alle problematiche del rapporto fra diritto del lavoro e diritto del commercio internazionale, anche in questo caso ponendo in evidenza il piano universale, quello regionale e quello dell'Unione europea. Pur potendo essere utilizzato anche come strumento didattico, il volume ha la finalità di presentare lo stato del diritto internazionale del lavoro, inclusa la dimenzione regionale, inserendolo nel contesto dei fenomeni attuali, ed è l'unica opera pubblicata in Italia ad avere questo oggetto.
338
8814156670
A. Zanobetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/102186
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact