Si tratta di una raccolta di 124 sogni, risalenti agli anni 1968-1971, nei quali si riflettono i più importanti aspetti della vita del sognatore, Georges Perec (dai campi di sterminio nazisti, alla psicoanalisi, dalla Parigi letteraria tra gli anni Sessanta e Settanta, alle amicizie e agli amori del sognatore).

G. Perec, La bottega oscura. 124 sogni

AMIGONI, FERDINANDO
2011

Abstract

Si tratta di una raccolta di 124 sogni, risalenti agli anni 1968-1971, nei quali si riflettono i più importanti aspetti della vita del sognatore, Georges Perec (dai campi di sterminio nazisti, alla psicoanalisi, dalla Parigi letteraria tra gli anni Sessanta e Settanta, alle amicizie e agli amori del sognatore).
9788874623655
G. PEREC
La boutique obscure. 124 reves.
F. Amigoni
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/101988
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact