Il contributo si occupa del regime previsto, negli attuali progetti di armonizzazione del diritto contrattuale europeo e negli ordinamenti nazionali, in tema di obbligazioni solidali. Al proposito si procede altresì all'esame delle fonti romane che già conobbero obbligazioni con pluralità di soggetti, sia dal lato attivo che dal lato passivo ed ebbero a configurarle, a seconda delle circostanze, come parziarie o come solidali.

La pluralità di debitori

LUCHETTI, GIOVANNI
2010

Abstract

Il contributo si occupa del regime previsto, negli attuali progetti di armonizzazione del diritto contrattuale europeo e negli ordinamenti nazionali, in tema di obbligazioni solidali. Al proposito si procede altresì all'esame delle fonti romane che già conobbero obbligazioni con pluralità di soggetti, sia dal lato attivo che dal lato passivo ed ebbero a configurarle, a seconda delle circostanze, come parziarie o come solidali.
Fondamenti di diritto contrattuale europeo. Dalle radici romane al Draft Common Frame of Reference
393
433
G. Luchetti
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/101762
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact