L'esperienza come sistema. Leibniz, Kant e l'architettonica della ragione