"Le regole della musica", sottocollana della più ampia collana "La tradizione musicale", consiste in una serie di volumi dedicati alla pubblicazione dei principali trattati musicali del medioevo in lingua latina con traduzione italiana a fronte e commento, preceduti da un'ampia introduzione. La scelta concerne gli scritti più significativi sulla musica, composti tra l'epoca carolingia e il Cinquecento, che hanno segnato l'evolversi del linguaggio e della tecnica musicale. I volumi finora pubblicati, dedicati alle opere teoriche di Guido d'Arezzo, Franchino Gaffurio (Theorica musice), Marchetto da Padova (Lucidarium e Pomerium) , Johannes Tinctoris (Proportionale musices e Liber de arte contrapuncti), Reginone di Prüm (De harminica institutione) e Ubaldo di Saint-Amand (Musica), sono frutto di due progetti di ricerca di interesse nazionale finanziati dal MIUR (PRIN 2001 e PRIN 2006).

La tradizione musicale - Le regole della musicaFIRENZE: SISMEL - Edizioni del Galluzzo.

RUINI, CESARINO
2010

Abstract

"Le regole della musica", sottocollana della più ampia collana "La tradizione musicale", consiste in una serie di volumi dedicati alla pubblicazione dei principali trattati musicali del medioevo in lingua latina con traduzione italiana a fronte e commento, preceduti da un'ampia introduzione. La scelta concerne gli scritti più significativi sulla musica, composti tra l'epoca carolingia e il Cinquecento, che hanno segnato l'evolversi del linguaggio e della tecnica musicale. I volumi finora pubblicati, dedicati alle opere teoriche di Guido d'Arezzo, Franchino Gaffurio (Theorica musice), Marchetto da Padova (Lucidarium e Pomerium) , Johannes Tinctoris (Proportionale musices e Liber de arte contrapuncti), Reginone di Prüm (De harminica institutione) e Ubaldo di Saint-Amand (Musica), sono frutto di due progetti di ricerca di interesse nazionale finanziati dal MIUR (PRIN 2001 e PRIN 2006).
Ruini C.
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/101085
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact