La rivista InterCulture (co-direzione A. Chieregatti e B. Amoroso), gruppo direzionale (L. Belloi, E. Fazioli, R. Monticelli, M. Poltronieri, il presidente dell'ass. Interculture) intende contribuire alla scoperta e alla crescita di prospettive alternative riguardo i problemi di oggi, sul piano teorico come su quello della prassi. Il modo di affrontare le diverse tematiche vuole essere integrale, vale a dire interculturale alla luce delle diverse tradizioni culturali dell'umanità di oggi, e non solo della cultura moderna; interdisciplinare: facendo ricorso non solo alle varie discipline 'scientifiche', ma anche alle altre tradizioni di conoscenza (le 'etnoscienze') e al sapere vernacolare e popolare; dia-logico: basato sulla non-dualità di mythos e logos, theoria e praxis, scienza e saggezza. E' in associazione con l'Istituto Interculturale di Montréal (in precedenza Centro Interculturale Monchanin), centro di ricerca, formazione e educazione interculturale dedicato alla promozione del pluralismo culturale e di una nuova armonia sociale. L’associazione Interculture fondata nel novembre 2004, si ispira alla nozione originale e radicalmente alternativa proposta dalla riflessione di Raimon Panikkar e dalla lunga esperienza di ricerca-azione dell’Istituto Interculturale di Montréal. La versione online è reperibile http://www.interculture-italia.it/

InterCulture

MONTICELLI, RITA;
In corso di stampa

Abstract

La rivista InterCulture (co-direzione A. Chieregatti e B. Amoroso), gruppo direzionale (L. Belloi, E. Fazioli, R. Monticelli, M. Poltronieri, il presidente dell'ass. Interculture) intende contribuire alla scoperta e alla crescita di prospettive alternative riguardo i problemi di oggi, sul piano teorico come su quello della prassi. Il modo di affrontare le diverse tematiche vuole essere integrale, vale a dire interculturale alla luce delle diverse tradizioni culturali dell'umanità di oggi, e non solo della cultura moderna; interdisciplinare: facendo ricorso non solo alle varie discipline 'scientifiche', ma anche alle altre tradizioni di conoscenza (le 'etnoscienze') e al sapere vernacolare e popolare; dia-logico: basato sulla non-dualità di mythos e logos, theoria e praxis, scienza e saggezza. E' in associazione con l'Istituto Interculturale di Montréal (in precedenza Centro Interculturale Monchanin), centro di ricerca, formazione e educazione interculturale dedicato alla promozione del pluralismo culturale e di una nuova armonia sociale. L’associazione Interculture fondata nel novembre 2004, si ispira alla nozione originale e radicalmente alternativa proposta dalla riflessione di Raimon Panikkar e dalla lunga esperienza di ricerca-azione dell’Istituto Interculturale di Montréal. La versione online è reperibile http://www.interculture-italia.it/
2005
Chieregatti A.; Amoroso B.; Belloi L.; Fazioli E.; Monticelli R.; Poltronieri M.; il presidente dell'ass. Interculture
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/11585/100907
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact