L'articolo analizza le pratiche sociali che caratterizzano, da un lato, il turismo, dall'altro, la vita dei residenti nelle isole Pelagie Lampedusa e Linosa, con particolare riguardo al loro intreccio con i flussi migratori provenienti dal nord Africa negli ultimi dieci anni. La metodologia applicata è quella dell'«osservazione semiotica partecipante», che è una rivisitazione dell'osservazione partecipante, tipica di certa sociologia qualitativa, che si avvale di teorie e concetti semiotici come "concetti orientativi".

I contrasti delle Pelagie: fra turismo di massa, ambientalismo e migranti

COSENZA, GIOVANNA
2011

Abstract

L'articolo analizza le pratiche sociali che caratterizzano, da un lato, il turismo, dall'altro, la vita dei residenti nelle isole Pelagie Lampedusa e Linosa, con particolare riguardo al loro intreccio con i flussi migratori provenienti dal nord Africa negli ultimi dieci anni. La metodologia applicata è quella dell'«osservazione semiotica partecipante», che è una rivisitazione dell'osservazione partecipante, tipica di certa sociologia qualitativa, che si avvale di teorie e concetti semiotici come "concetti orientativi".
Effetto Med. Immagini, discorsi, luoghi
283
319
G. Cosenza
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/100586
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact