Il focus del paper è valutare l’incidenza della modellazione ai fini della valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici residenziali. In particolare, ciò che si vuole valutare è l’incidenza del dettaglio nella modellazione rispetto ai principali indicatori energetici, soprattutto l’EP. Al fine di determinare il complesso quadro normativo è stata fatta una ricognizione sul concetto di efficienza energetica a partire dal livello europeo e scendendo a cascata a livello nazionale. Definito il quadro generale si passa alla descrizione del caso di studio che è stato scelto all’interno del progetto europeo TripleA-reno, che ha tra i suoi obiettivi anche la progettazione di web tool semplificati per la valutazione speditiva della prestazione energetica degli edifici. La semplificazione del processo è finalizzata al coinvolgimento degli utenti finali non esperti senza rinunciare eccessivamente alla precisione delle valutazioni. Del caso di studio si descrivono la configurazione architettonica, la tipologia strutturale, gli impianti, i consumi, lo stato di conservazione, il progetto di miglioramento. Vengono altresì descritti i materiali utilizzati, le stratigrafie, gli impianti installati, le tipologie abitative. Una volta definito il software di modellazione che si intende utilizzare è stata effettuata una valutazione dettagliata della prestazione energetica dell’edificio oggetto di studio che è stato successivamente approssimato mantenendo inalterato soltanto il volume riscaldato lordo e le caratteristiche degli elementi opachi e trasparenti. Si sono poi messe in relazione le diverse valutazioni energetiche per farne un confronto e valutare quali siano i parametri che maggiormente vengono influenzati dalla semplificazione introdotta e dalla variazione del rapporto S/V.

Incidenza della modellazione sulla valutazione delle prestazioni energetiche negli edifici esistenti: il caso di Concordia Sagittaria

Lorna Dragonetti;Davide Prati;Annarita Ferrante
2021

Abstract

Il focus del paper è valutare l’incidenza della modellazione ai fini della valutazione delle prestazioni energetiche degli edifici residenziali. In particolare, ciò che si vuole valutare è l’incidenza del dettaglio nella modellazione rispetto ai principali indicatori energetici, soprattutto l’EP. Al fine di determinare il complesso quadro normativo è stata fatta una ricognizione sul concetto di efficienza energetica a partire dal livello europeo e scendendo a cascata a livello nazionale. Definito il quadro generale si passa alla descrizione del caso di studio che è stato scelto all’interno del progetto europeo TripleA-reno, che ha tra i suoi obiettivi anche la progettazione di web tool semplificati per la valutazione speditiva della prestazione energetica degli edifici. La semplificazione del processo è finalizzata al coinvolgimento degli utenti finali non esperti senza rinunciare eccessivamente alla precisione delle valutazioni. Del caso di studio si descrivono la configurazione architettonica, la tipologia strutturale, gli impianti, i consumi, lo stato di conservazione, il progetto di miglioramento. Vengono altresì descritti i materiali utilizzati, le stratigrafie, gli impianti installati, le tipologie abitative. Una volta definito il software di modellazione che si intende utilizzare è stata effettuata una valutazione dettagliata della prestazione energetica dell’edificio oggetto di studio che è stato successivamente approssimato mantenendo inalterato soltanto il volume riscaldato lordo e le caratteristiche degli elementi opachi e trasparenti. Si sono poi messe in relazione le diverse valutazioni energetiche per farne un confronto e valutare quali siano i parametri che maggiormente vengono influenzati dalla semplificazione introdotta e dalla variazione del rapporto S/V.
Progetto e Costruzione Tradizione ed innovazione nella pratica dell’architettura
1110
1126
Lorna Dragonetti, Davide Prati, Annarita Ferrante
File in questo prodotto:
Eventuali allegati, non sono esposti

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/11585/834968
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact