Agostino, La provvidenza, testo traduzione e commento