Mario Botta, Spazio Sacro