Una lettura sostanziale e funzionale dell'art. 342 c.p.c.